Le 5 Feste Nel Mondo da Non Perdere del 2015

Arriva il nuovo anno e con esso la voglia di evadere e di divertirsi all’estero. Sei curioso di conoscere quali sono gli eventi nel mondo a cui non poter mancare in questo 2015? Ecco la lista delle feste nel mondo a cui vorrai assolutamente partecipare.

Feste nel Mondo: Gli Eventi 2015 da Non  Perdere

King’s Day

 

Per questa lista delle feste nel mondo del 2015, cominciamo dall’Europa e più precisamente dall’Olanda. Il 2013 è stato l’ultimo anno in cui si è celebrato il Queen’s Day, giorno in cui la Regina ha abdicato in favore di suo figlio Guglielmo Alessandro, trasformandosi così in King’s Day. Il King’s Day si festeggia il 27 Aprile, data di nascita dell’attuale Re e in occasione di quest’evento, la gente si riversa per le strade ballando, cantando e indossando qualcosa di arancione, colore simbolo dell’Olanda.

Oktoberfest

 

Un altro degli eventi nel mondo più famosi e che si ripeterà anche per questo 2015 è l’Oktoberfest a Monaco di Baviera, un festival popolare che si tiene negli ultimi due fine settimana di settembre e il primo di ottobre. La festa comincia con la cerimonia di stappo della prima botte, la quale viene trasmessa addirittura in diretta televisiva in Eurovisione a cui segue la tradizionale processione.

Bay to Breakers

 

Spostiamoci adesso nelle Americhe cominciando da quella del Nord. A San Francisco, come ogni anno, la terza domenica del mese di Maggio, si tiene la Bay to Breakers, ovvero una marcia in cui i partecipanti si agghindano con costumi originali e coloratissimi. A volte è possibile scorgere della gente nuda.

Carnevale di Rio

 

Tra le feste nel mondo in più conosciute e frequentate c’è il Carnevale di Rio, in Brasile, il quale si celebra 40 giorni prima di Pasqua e decreta l’inizio della Quaresima, dicendo simbolicamente addio ai piaceri della carne. È possibile ammirare sfarzose parate organizzate dalle principali scuole di samba di Rio.

Songkran

 

Trasferiamoci adesso nel continente asiatico e più precisamente in Thailandia, dove si celebra il Songkran, ovvero il Capodanno del calendario lunisolare buddhista. Festeggiato anche in Birmania (dove è chiamato Thingyan), Cambogia, Laos, nella Cina sud-occidentale e nelle province della Cocincina, e in Vietnam, le sue celebrazioni si tengono attorno alla metà di Aprile e durano per tre giorni, in occasione del cambiamento di posizione del sole nell’anello dello zodiaco.La tradizione vuole che venga lavata la casa, le statue di Buddha e le cattive azioni dell’anno precedente, versandosi un po’ d’acqua sui palmi delle mani, sulla testa e sulla schiena. Chi versa l’acqua fa auguri e benedizioni per il nuovo anno alla persona che sta bagnando. Negli ultimi tempi, questo evento è diventato maggiormente goliardico amplificando la tradizione dell’abluzione in atti di “follia” collettiva , in cui ci si getta secchiate oppure si ingaggiano battaglie con fucili ad acqua e lancio di farina, complice l’alta temperatura che può arrivare anche ai 40°.

Utilizzando un codice sconto eDreams potrai volare a prezzi superconvenienti e viaggiare verso le città in cui si tengono le più belle e famose feste nel mondo! Vivi un 2015 all’insegna della scoperta e del divertimento!

Commenti (0)

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

SCRATCH DEBUG :: not set