I 10 Profumi Più Venduti Di Tutti i Tempi: Le Classifiche

Come la moda propone sempre nuove collezioni, così anche le case profumiere sfornano continuamente profumi che si vanno ad aggiungere a i grandi classici intramontabili, ovvero i profumi più venduti di sempre. Nel post troverai due top 5, la classifica dei profumi da uomo e la classifica dei profumi da donna più famosi e venduti di tutti i tempi.

Coco Chanel sosteneva che il profumo “è l’accessorio di moda basilare, indimenticabile, non visto, quello che preannuncia il tuo arrivo e prolunga la tua partenza“, è quindi quel qualcosa che aggiunge o rafforza la personalità, la fragranza che fa capire davvero chi siamo. È anche vero che ognuno dovrebbe trovare il profumo adatto alla propria persona, altrimenti tutti indosseremmo lo stesso e non ci sarebbe più distinzione. Eppure, ce ne sono alcuni che hanno riscosso maggior successo e consensi, i profumi più venduti di sempre, maschili e femminili. Vediamo insieme quali sono, in più, alla fine dell’articolo ti rivelerò il codice sconto Douglas esclusivo per risparmiare sui tuoi acquisti.

Classifica Profumi Donna: i 5 Profumi Femminili Più Venduti

chanel n 5

    • Chanel n°5 (1921)
      Il profumo must have per eccellenza è proprio il celebre Chanel N°5, la fragranza con cui Marilyn Monroe si “vestiva” per andare a dormire. Da sempre sinonimo di classe senza paragoni è composto da un mix di 80 essenze naturali e artificiali, tra cui Neroli di Tunisi, Ylang-Ylang delle Comore, Rosa, Gelsomino, Legno di Sandalo e Vaniglia Bourbon. Adatto alla donna elegante e chic.

Miss_Dior-Originale

    • Miss Dior (1947)
      È la prima fragranza della casa Dior, profumo che arrivò nei negozi insieme alla linea di abbigliamento legata al concetto di New Look. Il profumo rappresenta la perfetta incarnazione della donna Dior, di classe ma impertinente. Tra le essenze che compongono questa fragranza troviamo la gardenia, la rosa damascena turca e il patchouli.

opium

    • Opium (1977)
      Se il profumo che cerchi deve rappresentare la trasgressione, allora il profumo di Yves Saint Laurent è quello che fa per te. Ispirato ai misteri della Cina Imperiale è un profumo esotico e seducente, il quale invita all’ebrezza e alla spensieratezza. Bergamotto, cannella e mirra sono alcune delle essenze che lo compongono.

joy

    • Joy (1929)
      Insieme a Chanel N°5 è tra i profumi femminili più venduti della storia, famoso per essere anche il più costoso al mondo. Jean Patou lo lanciò sul mercato nel 1929, dopo la grande depressione, diventando subito il simbolo di rivincita di quegli anni bui. Per realizzarne 30 ml occorrono 10.600 fiori di gelsomini e 28 dozzine di rose. Altre essenze presenti sono la pesca, la tuberosa e lo zibetto.

j'adore

  • J’adore (1999)
    Incredibile come un profumo così recenti sia entrato nella classifica dei profumi da donna più venduti di sempre. Le curve sensuali del flacone ad anfora ricordano quelle delle donne, diventando a pieno titolo l’essenza della femminilità assoluta: Tra le note del suo bouquet abbiamo il mandarino, la violetta e il muschio della mora.

Classifica Profumi Uomo: i 5 Profumi Maschili Più Venduti

Acqua_di_Parma-Colonia

    • Acqua di Parma (1916)
      Creata durante la Prima Guerra Mondiale, fu la prima colonia italiana. Inizialmente veniva usata per profumare i fazzoletti degli uomini, si distinse subito per le sue note fresche e fu subito molto apprezzata perché si discostava molto dai profumi dell’epoca che erano molto forti e intensi. Anche Audrey Hepburn ne andava matta. Seducente ed elegante. Tra le note abbiamo gli agrumi, la lavanda e il vetiver.

eau_sauvage

    • Eau Sauvage (1966)
      È stato il primo profumo per uomo creato da Dior e per giunta il primo a contenere essenze floreali nel suo bouquet, fino ad allora prerogativa dei profumi femminili. Per 25 anni è stato uno tra i profumi più venduti al mondo, il quale ha attirato nuovamente il pubblico con la sua ultima pubblicità con protagonista un giovane Alain Delon. Alcune essenze che lo compongono sono: rosmarino, iris e muschio di quercia.

Obsession-for-Men

    • Obsession for men (1986)
      Adatto per l’uomo determinato, che ama vivere la vita e che al tempo stesso vuole provocare. Questa fragranza di Calvin Klein continua ad essere il simbolo dell’uomo contemporaneo. Questo profumo è composto da una miscela di bergamotto, lavanda, ambra e muschio.

le_male

    • Le Male (1995)
      Nella classifica dei profumi da uomo più venduti troviamo una fragranza nata dall’impertinenza dello stilista francese Jean Paul Gaultier. Non è semplicemente un profumo ma un’idea che rappresenta tutta la sensualità di un nudo maschile e la giocosità di essere se stessi. Per l’uomo che non ha paura di osare. Menta piperita e lavanda fanno parte della sua composizione.

acqua di giò

  • Acqua di Giò (1996)
    Questo profumo è un omaggio all’isola di Pantelleria, rifugio dello stilista Giorgio Armani. Il dio greco Apollo ha ispirato questa fragranza, divenendo l’emblema dell’uomo ideale e perfetto. Ha la genialità di unire la dolcezza ed il salato in un effetto dolce-amaro che evoca la pelle inzuppata dall’acqua e dal sale. Malgrado i suoi recenti natali, Acqua di Giò è già considerato un classico senza tempo. Tra le essenze che lo compongono vi sono il limone, note marine e legno di cedro.

Hai trovato il profumo più adatto alla tua personalità? Sullo store online di Douglas puoi trovare i profumi in classifica e molti altri ancora. In più, utilizzando l’esclusivo codice sconto Douglas, otterrai uno sconto del 15% al checkout! Ma i vantaggi non finiscono qui, perché Douglas ha pensato ad altri sconti per te. È finalmente arrivata la buona occasione per cambiare profumo!

Commenti (1)

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. nandida

    4 anni ago

    Non ci credo che nella classifica dei profumi maschili non ci sia il Paco Rabanne One Million è un must in profumeria e si stra-vende.

    Comment

Pin It on Pinterest

SCRATCH DEBUG :: not set