“Protein Shakes”: alcuni consigli

Se siete mai stati in una palestra, o ci siete mai passati abbastanza vicino, allora senza dubbio avrete notato il tipico uomo palestrato, tutto muscoli e integratori. Lui è sempre di fretta, portandosi dietro ovunque la sua bottiglia formato gigante contenente uno strano liquido lattiginoso e bevendo furiosamente il suo “protein shake”. Quasi come se stesse urlando “sono stato in palestra …mi guardano. Ho bisogno di proteine ​​per farmi ANCORA PIÙ GONFIOOOO”. Come si può probabilmente intuire, non sono il tipico uomo tutto muscoli e integratori e devo dire che non mi piacciono; penso solo che il tutto sia così inutile e – anche se per alcuni aspetti fa bene – non c’è davvero alcun bisogno di ostentare l’estremo bisogno di ingurgitare un intruglio di polveri di proteine.

Comunque, da poco le cose per me sono cambiate…

Dopo 10 settimane di allenamento con un personal trainer (ho prima contrattato con lui un grande affare) ho deciso di iscrivermi nella palestra vicino all’ufficio. Odio la palestra, ma per lo meno questa è pulita, non troppo affollata e ci sono dei corsi interessanti – e ovviamente è anche frequentata da uomini palestrati in abbondanza… Ogni volta che finisco il mio allenamento, ho poi da fare a piedi 2,5 km fino alla stazione per poi prendere il treno e tornare a casa. Questo causa un problema … Vedete, il mio personal trainer era fermamente convinto che abbiamo bisogno di proteine ​​nel nostro corpo per circa 30 minuti dopo l’allenamento. Dopo la mia passeggiata e poi il treno a seguire, questo per me non è possibile. Ora capirete dove voglio arrivare…

A malincuore, ho dovuto umilmente decidere di bere anch’io un intruglio di proteine e ho fatto una ricerca per acquistare dei frullati proteici economici e di qualità. La ricerca devo dire che è stata più veloce di quanto pensassi: Myprotein vince su tutti. Myprotein offre una grande quantità di offerte che soddisferanno qualsiasi nuovo arrivato in palestra o atleta esperto. Inoltre, offre una buona selezione di prodotti per soddisfare ogni gusto perché – lasciatemelo dire – alcuni di questi frullati sono veramente buoni.

Ecco i miei consigli:

1. fate la vostra ricerca in base al prodotto piu’ adatto ai vostri bisogni. Non ha senso aggiungere massa quando si vuole perdere peso;

2. parlare con un allenatore in palestra. Sarà in grado di consigliarvi quale prodotto è adatto a voi o potrà darvi dei consigli sul sito di Myprotein;

3. provate diverse versioni di integratori per vedere quali il vostro stomaco gradisce – alcune potrebbero anche piacervi!

4. date un’occhiata alla community del sito di Myprotein per ricevere consigli da parte di persone che stanno cercando prodotti simili a quelli che state cercando voi per la prima volta o che ne sono esperte;

5. non camminate per strada dopo l’allenamento con il vostro frullato iper proteico in mano o passerete per il classico palestrato gonfio di muscoli. Tutto sommato, alla fine penso che ci sia un posto per il frullato proteico in questo mondo, mi sono dovuto ricredere e adesso ho capito che può aiutare molto dopo l’allenamento. Tuttavia, se si vuole veramente risparmiare, allora vi consiglio di bere acqua e mangiare un po’ di pollo non appena arrivati a casa, altrimenti dovrete aggiungere un extra budget di 20€ al mese, tutti i mesi. Si tratta di un buon modo per iniziare ad aumentare l’apporto di proteine ​​che vi aiuterà a recuperare dopo il vostro allenamento e a vedere i risultati in fretta. E se vi stavate chiedendo quale preferisco, mi piace l’alto contenuto di protein e il basso contenuto di carboidrati del frullato al cioccolato… 😀

Commenti (0)

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

SCRATCH DEBUG :: not set